Igiene & prevenzione

Le buone abitudini

La regola principale nella prevenzione delle patologie orali è l’eliminazione del tartaro e della placca batterica dai denti e dalle gengive poiché essa è responsabile di gengiviti, parodontopatie e carie dentali.
La seduta d’igiene professionale ha lo scopo di pulire i denti laddove non siamo in grado di arrivare con la regolare igiene domiciliare.
Inoltre, durante la seduta d’igiene presso il nostro studio dentistico, le igieniste e i medici odontoiatri sono a tua disposizione per consigli specifici sulle tecniche d’igiene casalinga e sugli strumenti più adatti per mantenere nel tempo l’efficacia del trattamento svolto in studio.
Tutto ciò si chiama prevenzione!!

Prevenzione

Prevenire è fondamentale per mantenere una dentatura bella e sana nel tempo.
È importante insistere con i bambini che, se educati da subito, assumeranno abitudini corrette e del tutto naturali. In questa fase il dentista recita una parte fondamentale per insegnare ai più piccoli e consigliare gli adulti.
Anche in Ortodonzia è possibile prevenire alcune anomalie dello sviluppo e dell’eruzione dentale, andando a modificare alcune abitudini viziate che, se protratte oltre una certa età, influiranno sulla crescita ossea dei mascellari.
Tra queste l’uso del ciuccio oltre i 3 anni, l’abitudine di succhiare il dito oltre i 2 anni e l’utilizzo del biberon oltre i 5 anni, senza escludere i vizi dell’età più avanzata come mordicchiare la penna e mangiucchiare le unghie.
La prevenzione assegna ai genitori il compito di controllare la regolarità dell’igiene casalinga, della respirazione orale, la presenza di problemi nella fonazione o nella deglutizione, il russamento, le dispnee notturne, o la tendenza a tenere le labbra sempre aperte (incompetenza labiale) che, se presenti, devono essere segnalati al dentista che provvederà a correggerli.